Conferenze, Dibattiti e Interviste - Video

Tipo di Media
2:44
Federico Rampini, "Le linee rosse"

Federico Rampini, "Le linee rosse"

Dettagli
per Redazione 2 anni fa
in Conferenze, Dibattiti e Interviste - Video
«Viaggiamo di più. Capiamo di meno. Mentre lo attraversiamo in velocità, il mondo ci disorienta. I leader brancolano nel buio. Fissano delle "linee rosse" che non capiscono. Forse perché non leggono. Quel che il mondo vuole dirci è spiegato nelle carte geografiche, e nella loro storia. Ma quelle studiate a scuola non bastano. Bisogna penetrare il loro significato nascosto, incrociare il paesaggio terrestre con le storie delle civiltà, dei popoli e degli imperi. Nella sua ricognizione delle linee di forza che stanno ridefinendo gli assetti geopolitici e geoeconomici globali, Federico Rampini mostra e insegna a leggere la nuova cartografia del mondo, per «guardare dietro le apparenze» della realtà di oggi e per rendere i viaggiatori del Terzo millennio più consapevoli di quelle che saranno domani le possibili mete. Per saperne di più: https://www.librimondadori.it/libri/le-linee-rosse-federico-rampini/ Realizzazione video: Luca Marfé
0 0
1,504 visite
Tipo di Media
2:37
Accademia di Belle Arti di Macerata: inaugurato il nuovo anno accedemico

Accademia di Belle Arti di Macerata: ina...

Dettagli
per Redazione 2 anni fa
in Conferenze, Dibattiti e Interviste - Video
Inaugurato ieri mattina, venerdì 9 febbraio, il nuovo anno accademico dell'Accademia di Belle Arti di Macerata. In occasione della cerimonia è stato anche consegnato il premio Svoboda al critico d'arte ed editore della storica rivista "Flash Art" Giancarlo Politi.
0 0
1,623 visite
Tipo di Media
Interrogare lo spazio: presentazione e mostra

Interrogare lo spazio: presentazione e m...

Dettagli
per Il Blog di Mara 3 anni fa
in Conferenze, Dibattiti e Interviste - Video
"Interrogare lo spazio" è il titolo della mostra a cura di Luigi Meneghelli dove la galleria smette l'asetticità e il rigore di una "white box" e si dispiega in una dimensione frammentaria, plurima, inafferrabile. Il suo spazio non è più semplicemente un contenitore, ma anche un generatore di vita e le opere non si limitano più a mostrarsi, ma esplorano anche i confini comportamentali, psicologici, memoriali dell'ambiente. Vai all'articolo: http:www.veronalive.itcomponentcontentarticle177-veronalive-consiglia66082-interrogare-lo-spazio-a-legnago.html
0 0
932 visite
Tipo di Media
Marco Ceriani, Il cibo, TEDxVerona 2016

Marco Ceriani, Il cibo, TEDxVerona 2016

Dettagli
per Il Blog di Mara 4 anni fa
in Conferenze, Dibattiti e Interviste - Video
Che cos’è il ‪‎cibo‬? Un nutrizionista dice nutrienti, uno chef dice ingredienti, un medico prevenzione e cura. Io mi occupo di matrici alimentari - mi inter...
0 0
10,014 visite
Tipo di Media
Mark Miodownik al Festival della Scienza

Mark Miodownik al Festival della Scienza

Dettagli
per Il Blog di Mara 4 anni fa
in Conferenze, Dibattiti e Interviste - Video
Intervista in lingua inglese e italiana, caricata da mentelocale.it pubblicata il 22 ott 2015. L\'ideatore della senso-estetica a Genova. Ingegnere dei materiali, docente, impegnato nella divulgazione scientifica, ha vinto la Royal Academy of Engineering Rooke Medal nel 2013. L\'anno successivo è entrato a far parte della Royal Academy of Engineering, ottenendo il Royal Society Winton Prize. Intervista e traduzione di Paola Popa. Riprese e montaggio Federica Burlando
0 0
19,380 visite
Tipo di Media
Claudio Magris, Università di Verona

Claudio Magris, Università di Verona

Dettagli
per Il Blog di Mara 5 anni fa
in Conferenze, Dibattiti e Interviste - Video
lunedì 16 novembre 2015, ore 17.20, Polo Zanotto Aula T.4, Viale dell\'Università, 4 Verona Claudio MAGRIS è uno dei più importanti intellettuali europei. Germanista di formazione, traduttore e scrittore per vocazione, dall\'osservatorio strategico della sua Trieste ha descritto i luoghi e gli uomini dell\'Europa moderna, con i suoi paesaggi e i suoi fiumi, strade e confini. Dei suoi numerosi libri, dove s\'intrecciano ricerca storica, suggestione culturale e cognizione del destino umano, si ricordano Il mito asburgico (1963), Danubio (1986), Microcosmi (1997) e il recentissimo Non luogo a procedere (2015). Dialogheranno con Magris, Raffaella Bertazzoli, Enza Biagini, Ernestina Pellegrini, Stefano Tani. Simone Rebora presenterà il suo libro Claudio Magris (2015).
0 0
17,952 visite

In questa sezione dibattiti, incontri, interviste, incontri culturali, didattica, ecc .

Dettagli
57,269 visite
79 media