Come spesso accade negli ultimi anni è stata emessa dalla Regione Veneto per la “Carenza di disponibilità idrica nel territorio della Regione del Veneto. Azioni regionali a tutela della salute pubblica.” l'ordinanza n. 89 del 21.06.2017 che ha validità fino al 15 luglio per la limitazione sull'uso dell'acqua. Escluse dall'elenco le fontanelle a pulsante (beverini) e le fontane con impianti a ciclo continuo. Dal 21 giugno al 15 luglio si possono ancora ammirare in funzione nel Comune di Verona le seguenti fontane: di Piazza Bra, di Piazza Pradaval, di Piazza Cittadella, di Piazzale Vittorio Veneto, dei quartieri Saval, Ca' di David, Montorio e di via Barana.

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s
Andreina_Robotti_ritratto_pp

Archivio Artisti Veronesi è un progetto promosso dall'Associazione MyPolis complesso e laborioso che richiederà un paio di anni di lavorazione. Necessita la costituzione di un gruppo di lavoro formato da stagisti e laureandi in Storia dell'arte e Beni Culturali dell'Università di Verona, in sinergia con Istituzioni Museali come Palazzo Forti e Scuole Superiori d'Arte come l'Accademia di B. A. di Verona.

Una bozza del progetto, con un iniziale elenco di artisti dal primo novecento ai giorni nostri, è visibile cliccando qui. L'elenco è solo il punto di partenza di un lavoro in progress che dovrebbe essere costantemente aggiornato per tutti gli artisti nati nel territorio veronese o che a Verona si sono trasferiti e vivono e operano.

L'archivio dovrebbe comprendere anche artisti, spesso definiti come "artisti locali" che, pur non avendo mai fatto parte veramente del "sistema dell'arte contemporanea", hanno lavorato e si sono espressi in prevalenza sul territorio.

Il lavoro consisterebbe nel creare una autentica "banca dati" in cui inserire una documentata bio-bibliografia e una breve scheda critica relativa al linguaggio impiegato da ogni singolo artista. L'intero Archivio servirebbe per lo studio e la documentazione, ma anche per un confronto con quelle che sono state le ricerche artistiche che si sono sviluppate in Italia nel '900, inserendo Verona in un contesto storico-culturale

0
0
0
s2sdefault
powered by social2s