L'arte a Verona tra avanguardia e tradizione

L'esposizione della collezione storica dal titolo "L'arte a Verona tra avanguardia e tradizione. L'Ottocento e il primo Novecento da Hayez a Casorati", sviluppata al piano nobile del Palazzo nelle prime tre sale (Sala delle Colonne, Sala Quadrata e Sala Picta), curata dalla direttrice Francesca Rossi, intende mettere in evidenza una caratteristica costante della cultura artistica di Verona attraverso i secoli, la capacità di misurarsi con un crocevia di culture diverse pur affermandosi come centro di produzione autonomo e originale.
La quarta ed ultima sala espositiva, detta "Orientale", ospita invece un suggestivo focus dal titolo "Luoghi della mente. 20 anni d' arte contemporanea" (29 marzo - 30 novembre 2018), a cura di Patrizia Nuzzo sull'arte del nostro tempo, in occasione dei vent'anni di acquisizioni di opere contemporanee per l’incremento delle collezioni della GAM.

Inizio evento 29-03-2018 10:00
Termine evento 28-02-2019 18:00
Categoria ARTE E MOSTRE
Gianfranco Baruchello al MART

Con circa trecento opere in mostra il Mart ripercorre la carriera di Gianfranco Baruchello (Livorno, 1924) uno dei grandi maestri dell'arte contemporanea che si è formato nel secondo dopoguerra rimanendo indipendente dalle principali tendenze artistiche del periodo, come l’astrazione, la figurazione o l’Arte Informale. Nella sua lunga carriera di artista e intellettuale ha stretto complicità con alcune fra le grandi figure culturali del secolo scorso, fra cui Marcel Duchamp, Jean-François Lyotard, Alain Jouffroy e Italo Calvino. Con loro ha condiviso l’esplorazione dei territori incerti del pensiero: la rottura delle convenzioni narrative, la critica ai modelli di controllo e potere, la decostruzione degli ordini di senso.

 

Inizio evento 19-05-2018 00:00
Termine evento 16-09-2018 00:00
Categoria ARTE E MOSTRE
Galleria La Giarina: Theatrum

La mostra “Theatrum”, a cura di Luigi Meneghelli, non intende portare in galleria le componenti classiche del luogo teatrale (palcoscenici, quinte, “golfi mistici”): non si sofferma ad analizzare il funzionamento dell'apparato scenico, ma fa delle proprie stanze un teatro, un mondo a parte, una combinazione di maschere, specchi, doppi fondi. E ne sono una chiara testimonianza i lavori dei tre artisti in mostra: Clara Brasca con i "ritratti ideali", Adriano Nardi  con il “Teatro di guerra” ed Ernesto Jannini che con “Gran Torneo” opera sul concetto di “soglia”, come volesse evidenziare quel “non-luogo” che rimane sempre il teatro, una sorta di teatro delle marionette.

Inizio evento 19-05-2018 15:30
Termine evento 15-09-2018 19:30
Categoria ARTE E MOSTRE
Dal Museo della Radio nella Porta del Sanmicheli

Una grande esposizione con pezzi unici, in parte provenienti dal Museo della Radio (collocato nell’aula magna dell’Istituto tecnico Ferraris in via del Pontiere) aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18, con ingresso gratuito dal 1 giugno al 1 ottobre 2018. Pezzo forte è l’antenna direzionale dalla quale lo scienziato Guglielmo Marconi ha effettuato i primi esperimenti del ‘senza fili’, punto di partenza per ripercorrere la storia della comunicazione fino all’era del digitale.


Inizio evento 01-06-2018 10:00
Termine evento 01-10-2018 18:00
Categoria ARTE E MOSTRE
SENZA TEMA. Carta/Paper

"Senza Tema. Carta / Paper" è il titolo di una collettiva tutta dedicata alla produzione su carta di 65 artisti internazionali che, negli anni, hanno esposto con la galleria o sono stati personalmente collezionati dalla sua titolare: Hélène de Franchis. Le opere selezionate, allestite come una ottocentesca “quadreria”, vanno da lavori piccoli a molto grandi, realizzati in un arco temporale piuttosto ampio: da un’incisione di Mauro Reggiani del 1934, fino ai recentissimi acquerelli di Stuart Arends.

Inizio evento 09-06-2018 00:00
Termine evento 15-09-2018 00:00
Categoria ARTE E MOSTRE
Racconti di guerra di Paolo Ventura

"Racconti di guerra 2014-2018" è il titolo della mostra personale di Paolo Ventura a cura dalla storica della fotografia e photo-editor Giovanna Calvenzi. L'artista, manifestando una conoscenza profonda di ogni argomento affrontato, sperimenta tecniche di narrazione che mescolano l’autoritratto, la fotografia, la pittura, il modellismo, con una cura maniacale per gli abiti, per i dettagli e per i decori.


Inizio evento 16-06-2018 00:00
Termine evento 04-11-2018 00:00
Categoria ARTE E MOSTRE
MANIFESTA 12 Palermo

Manifesta, la Biennale nomade europea, ha avuto origine nei primi anni Novanta in risposta ai cambiamenti politici, economici e sociali successivi alla fine della Guerra fredda e ai successivi passi verso l'integrazione europea. Da allora, Manifesta si è trasformato in una piattaforma itinerante incentrata sul dialogo tra arte e società con l'obiettivo di mantenere la distanza da quelli che sono spesso visti come i centri dominanti della produzione artistica. La 12 edizione di Manifesta dal 16 giugno al 4 novembre 2018 si tiene a Palermo.

 

 

Inizio evento 16-06-2018 00:00
Termine evento 04-11-2018 00:00
Categoria ARTE E MOSTRE | EVENTI

Collezionismo sempre più al centro, nuovi progetti per portare l’arte nel mondo delle imprese e il nuovo fondo di acquisizioni di Veronafiere: A disposizione.
Per il secondo anno della direzione artistica di Adriana Polveroni, il tema è Utopia, inteso come orizzonte teorico e spinta concreta di un progetto rivolto al sistema dell’arte italiano. #backtoitaly è lo sguardo che la fiera rivolge per far emergere le relazioni virtuose tra gallerie, artisti, collezionisti, musei e imprese, in un territorio, come quello di Verona, capace di esprimere, anche a livello internazionale, le qualità del nostro Paese.
145 gallerie: moderno, contemporaneo e per la prima volta ad ArtVerona (14a edizione dal 12 al 15 ottobre 2018) un Paese straniero ospite con Focus on Lituania.


Inizio evento 12-10-2018 00:00
Termine evento 15-10-2018 00:00
Categoria EVENTI | ARTE E MOSTRE