Le Muse Inquiete a Venezia

Le Muse Inquiete a Venezia

La mostra dal titolo Le Muse Inquiete è curata da Cecilia Alemani, Arte - Alberto Barbera - Cinema, Marie Chouinard, Danza - Ivan Fedele, Musica - Antonio Latella, Teatro - Hashim Sarkis - Architettura, i direttori dei sei settori artistici in carica, che hanno lavorato insieme per ripercorrere, attraverso le fonti uniche dell’Archivio della Biennale e di altri archivi nazionali (Istituto Luce-Cinecittà e Rai Teche) e internazionali, quei momenti in cui La Biennale e la storia del Novecento si sono intrecciate a Venezia. Percorsi di ricerca che presentano filmati rari e opere per illustrare quei momenti in cui l’Istituzione veneziana è stata permeata dagli eventi della storia globale, manifestando e generando fratture istituzionali, crisi politiche ed etiche, ma anche nuovi idiomi creativi.

L'esposizione si articola nelle sale del Padiglione Centrale: dagli Anni del Fascismo (1928-1945) alla guerra fredda e ai nuovi ordini mondiali (1948-1964), dal ’68 alle biennali di Carlo Ripa di Meana (1974-78), dal Postmoderno alla prima Biennale di Architettura fino agli anni ’90 e l’inizio della globalizzazione. Nel Padiglione del Libro ai Giardini è allestita una rassegna dei manifesti delle manifestazioni di arte e architettura, cinema, danza, musica e teatro, dal 2000 al 2019.

In un periodo di instabilità globale che negli ultimi mesi ha visto alternarsi catastrofi ecologiche, nuove pandemie e rivoluzioni sociali, La Biennale di Venezia si distingue così non solo come luogo di produzione e riflessione delle tendenze più innovative delle principali discipline artistiche contemporanee, ma anche per il suo ruolo di testimone privilegiato di molteplici cambiamenti, drammi e crisi sociali susseguitisi dalla fine dell’Ottocento a oggi, registrando come un sismografo i sussulti della storia.

Info:

Il progetto di allestimento della mostra è a cura di Formafantasma.
Il catalogo della mostra è edito dalla Biennale di Venezia.
Vendita dei biglietti di mostra esclusivamente on line
Ingressi ogni 30 minuti (con capienza massima di 200 persone per fascia oraria)
Prezzo: intero 12 euro, ridotto studenti 8 euro / Per gruppi prenotati 10 euro
Per prenotazioni gruppi e informazioni Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orari
Periodo estivo: dalle 11:00 alle 19:00 /
Periodo invernale (dal 6 ottobre): dalle 10:00 alle 18:00
Chiuso il lunedì (escluso 31 agosto, 7 settembre, 2 novembre, 7 dicembre)

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 29-08-2020 10:00
Termine evento 08-12-2020 18:00
Luogo Giardini della Biennale
Categorie degli eventi ARTE E MOSTRE

Giardini della Biennale

Chiamati anche Giardini Napoleonici sono i giardini pubblici di Venezia. Info cliccando qui