Venerdì gnocolar n. 489

Venerdì gnocolar n. 489

Per Verona è il giorno di carnevale per eccellenza. Nel pomeriggio la città si ferma. In centro nessuna macchina e autobus in transito, sosta vietata a tutti lungo il percorso del corteo. Una settantina tra carri, gruppi folkloristi, corpi bandistici e formazioni di majorettes sfilano per la città. Il corteo, con circa 4000 figuranti e gruppi provenienti anche dall'estero (Ungheria, Polonia, Austria, Francia, Belgio) parte da Corso Porta Nuova e dopo qualche ora arriva in Piazza San Zeno dove la festa prosegue fino a mezzanotte con uno spettacolo canoro-musicale.

Migliaia di persone assistono stipate lungo il percorso. Musica, coriandoli, caramelle investono chiunque. Anche l'allegria è contagiosa. Molti, soprattutto i bambini, partecipano alla festa mascherati.

Un tempo i carri si caratterizzavano per le loro allegorie: erano parte integrante e confusa della gran festa carnevalesca. Oggi invece il carro tende ad essere legato al proprio tempo, a diventare sempre più autentica gigantografia satirica dei personaggi (spesso politici) diffusi dai mezzi di comunicazione di massa.

Percorso: L'incolonnamento dei carri è previsto in corso Porta Nuova a partire dalle 12.30. La Polizia municipale consiglia di rispettare i divieti di sosta e transito sul percorso e nelle zone limitrofe, evitando di parcheggiare nei luoghi di passaggio: tutte le auto in divieto di sosta saranno rimosse. I carri sfileranno lungo il seguente percorso: piazza Bra,Largo Alpini, stradone Maffei, stradone San Fermo, lungadige Rubele, via Ponte Nuovo, via Nizza, via Teatro Nuovo, piazza Viviani, via Cairoli, piazza Erbe, corso Porta Borsari, via Adua, via San Michele alla Porta, via Diaz, corso Cavour, corso Castelvecchio, largo Don Bosco, Rigaste San Zeno, piazzetta Portichetti, via San Giuseppe, via Scarsellini, via Lenotti e piazza Pozza per terminare in piazza San Zeno, dove i festeggiamenti proseguiranno anche in serata.

La Polizia municipale ricorda che durante le principali manifestazioni carnevalesche veronesi, in particolare il Bacanal del Gnoco e la Festa de la Renga di Parona, è vietato utilizzare prodotti schiumogeni di ogni tipo (bombolette, schiuma da barba, ecc) che possono imbrattare o molestare le persone.


In sintesi gli eventi di oggi:
 
 ore 9,30 saluto  delle maschere di verona al signor Prefetto;
 ore 10,30 saluto delle maschere di Verona al signor sindaco;
 ore 11,00 apertura del villaggio del carnevale in piazza San Zeno con stang gastronomici rigorosamente nella tradizione Veronese;
 dalle ore 11 gnocchi in Piazza Brà con giochi musica e divertimento;
 ore 13,45 partenza del 489° Bacanal del Gnoco sfilata per la citta' di maschere, carri allegorici, musica.

 

Tipo di Media
1

1

Dettagli
per Redazione 6 mesi fa
0 0
50 visite
Tipo di Media
2

2

Dettagli
per Redazione 6 mesi fa
0 0
48 visite
Tipo di Media
3

3

Dettagli
per Redazione 6 mesi fa
0 0
42 visite
Tipo di Media
4

4

Dettagli
per Redazione 6 mesi fa
0 0
42 visite
Tipo di Media
5

5

Dettagli
per Redazione 6 mesi fa
0 0
43 visite
Tipo di Media
6

6

Dettagli
per Redazione 6 mesi fa
0 0
39 visite

Venerdì 1 marzo 2019 si è svolta la 489° edizione del Venerdì gnocolar. In una splendida giornata di sole il centro storico di Verona si è fermato per dar spazio alla sfilata dei carri. Abbiamo scelto una carrellata di immagini. Oltre alla maschera tipica attorno alla quale ruota il carnevale veronese (foto 1, Papà del gnoco) sono visibili alcuni carri (La compagnia dei tiratardi e Tizio Caio e Semprogno) e pubblico in festa, soprattutto bambini. (foto Antonella Anti)

0 0
Dettagli
per Redazione 6 mesi fa

Caratteristiche dell'evento

Inizio evento 01-03-2019 09:30
Termine evento 01-03-2019 23:00
Categorie degli eventi EVENTI

Comment