Tipo di Media
2:50
Pizzeria Google

Pizzeria Google

787 visite
0 0
Dettagli
per Davide Marchi 2 anni fa
in Nuove Tendenze e Società - Video
Tipo di Media
5:43
Placebo - Life's What You Make It

Placebo - Life's What You Make It

832 visite
0 0
Dettagli
per Davide Marchi 2 anni fa
in Ambiente - Video, Musica - Video
(C) 2016 Elevator Music, under exclusive licence to UMG Recordings Services Inc. Music video by Placebo performing Life's What You Make It. (C) 2017 Elevator Lady Ltd., under exclusive licence to UMG Recordings Services Inc. http://vevo.ly/ZwstKH
Tipo di Media
1:27
L' Arte viva di Julian Schnabel - Trailer originale

L' Arte viva di Julian Schnabel - Traile...

581 visite
0 0
Dettagli
per Redazione 2 anni fa
in Arte - Video
"L' Arte viva di Julian Schnabel" è un documentario su uno dei più importanti artisti americani degli ultimi decenni. Il film sarà al cinema solo il 12 e 13 Dicembre 2017. Per saperne di più vai su http://www.ecodelcinema.com/julian-schnabel-a-private-portrait-trama-trailer.htm
Tipo di Media
4:54
Luisa Rabbia, Love, Collezione Maramotti

Luisa Rabbia, Love, Collezione Maramotti

527 visite
0 0
Dettagli
per Redazione 2 anni fa
in Arte - Video
15 October 2017 – 18 February 2018 Luisa Rabbia | Love Luisa Rabbia’s exhibition, "Love", features a corpus of ten artworks realized between 2009 and 2017, all acquired by the Collezione Maramotti, which has been following the artist’s research for several years. Her show includes works on paper and on canvas – representing a significant transition in the artist’s work from drawing to painting – an artist’s book, and an important site-specific work realized directly on the walls of the Collezione during Rabbia’s residence. 15 ottobre 2017 – 18 febbraio 2018 Luisa Rabbia | Love La mostra di Luisa Rabbia, "Love", accoglie un corpo di dieci opere realizzate dal 2009 al 2017, tutti lavori acquisiti dalla Collezione Maramotti che da molti anni segue la sua ricerca. La mostra include interventi su carta e su tela – che rappresentano un passaggio significativo del suo lavoro dal disegno alla pittura – un libro d’artista e un’importante opera site-specific, realizzata direttamente sulla parete...
Tipo di Media
4:02
Emma Hart, Mamma Mia!, Collezione Maramotti

Emma Hart, Mamma Mia!, Collezione Maramo...

544 visite
0 0
Dettagli
per Redazione 2 anni fa
in Arte - Video
15 October 2017 – 18 February 2018 Max Mara Art Prize for Women, in collaboration with Whitechapel Gallery Emma Hart | Mamma Mia! Emma Hart’s new large-scale installation is the result of a six-month bespoke residency in 2016 and was divided between three Italian cities: Milan, Todi and Faenza. Hart presents a family of large ceramic heads/jug-like works – produced by the artist in Faenza – suggesting a dialogue with one other. The interior space of the heads is filled with vivid patterns, designed and hand-painted by Hart after researching the designs and practice of the Italian tradition of maiolica. 15 ottobre 2017 – 18 febbraio 2018 Max Mara Art Prize for Women, in collaborazione con Whitechapel Gallery Emma Hart | Mamma Mia! La nuova grande installazione di Emma Hart è il risultato di una residenza organizzata specificamente per il suo progetto, della durata di sei mesi che, a partire dal giugno 2016, si è svolta in tre città italiane: Milano, Todi e Faenza. Hart presenta una fami...
Tipo di Media
3:37
Giovanni Bonotto "Fabbrica Lenta"

Giovanni Bonotto "Fabbrica Lenta"

634 visite
0 0
Dettagli
per Redazione 2 anni fa
La Fondazione Masi ha individuato nell'imprenditore vicentino Giovanni Bonotto una delle personalità che meglio hanno contribuito ad affermare e trasmettere i valori civili e universali delle Venezie, premiandolo con il riconoscimento di "Civiltà Veneta". L'imprenditore tessile Giovanni Bonotto, che ha introdotto nel suo settore il concetto di "fabbrica lenta", recuperando antiche tecniche di produzione del territorio e portando in tutto il mondo tessuti che hanno il sapore del Veneto e dell'Italia, ha dimostrato che l'artigianato d'arte può garantire un futuro all'imprenditoria italiana. Impegno sociale, impresa, scienza, attualità e vino. Le diverse identità della cultura sono state al centro della XXXII edizione del Premio Masi che da oltre trent'anni celebra la vivacità creativa di persone e istituzioni impegnate ad affermare e a promuovere i valori fondanti della società e del vivere civile. http://www.fondazionemasi.com/