PROVINCIA IN FESTIVAL: IL JAZZ DI NEW ORLEANS

Mercoledì 16 agosto si esibirà la Storyville Jazz Band in collaborazione con Lams a S. Mauro di saline, Pieve di S. Moro alle ore 20.45, l’ingresso è libero.
L'evento rientra nel cartellone Provincia in Festival, il calendario degli eventi estivi della provincia di Verona ideato dall'Assessorato alla Cultura Popolare e Identità Veneta della Provincia.

Nata nel 1986, la STORYVILLE JAZZ BAND si è affermata ad alto livello tanto che il quotidiano “La Repubblica” ha scritto: “[…] La STORYVILLE JAZZ BAND è ritenuta una delle più prestigiose formazioni di jazz tradizionale italiane”. È invitata ai vari festival tra i quali: Eurofestival di Ivrea, San Marino, Udine, Verona, Stresa, San Raphael (Francia). Partecipa su RAI1 a “Jazz in diretta” di Adriano Mazzoletti e in televisione su Mediaset in “30 Ore Per La Vita” e nel varietà “Beato Tra Le Donne”. Dopo una serie di concerti in diretta ad “Europa Radio” di Milano viene chiamata a collaborare con l’associazione “Amici Del Jazz” di Franco Madini fondatore della rivista “Ritmo”. La permanenza ai vertici della STORYVILLE JAZZ BAND è dovuta sia alla grande professionalità, sia alla capacità di fare offerte musicali sempre originali, qualitativamente e artisticamente molto valide. La STORYVILLE JAZZ BAND si adopera con successo in campo didattico potendo

powered by social2s

Giovedì 10 agosto alle ore 21, nell’ambito dell’84a Festival lirico all’Arena di Verona, ottava rappresentazione di Carmen, nell’ormai classico allestimento firmato da Franco Zeffirelli, la cui regia è ripresa da Marco Gandini, con i costumi di Anna Anni.

La compagnia di canto prevede Luciana D’Intino nel ruolo del titolo e Marco Berti (Don José), che con questa recita salutano i rispettivi ruoli nel capolavoro di Bizet; altri interpreti Elena Mosuc (Micaela), Giorgio Surian (Escamillo), Maria Cioppi (Frasquita), Milena Josipovic (Mercedes), Fabio Previati (Dancairo), Luca Casalin (Remendado), Victor Garcia Sierra (Zuniga), Giuseppe Pizzicato (Morales).

Sul podio Lü Jia, maestro del Coro Marco Faelli, coreografie di El Camborio riprese da Lucia Real con il loro balletto spagnolo. Coro di voci bianche A.Li.Ve diretto da Paolo Facincani.

Carmen avrà ancora 2 repliche nei giorni 16 e 22 agosto.

Ulteriori informazioni sulla Stagione areniana sul sito internet www.arena.it o telefonando al numero 045 8005151.




Data inizio: 09-08-2006
Data fine: 10-08-2006
powered by social2s

Venerdì 11 agosto alle ore 21, dopo il caloroso successo ottenuto all’esordio, sul palcoscenico dell’84a Festival lirico areniano torna in scena Madama Butterfly di Giacomo Puccini nell’allestimento firmato da Franco Zeffirelli per regia (ripresa da Stefano Trespidi) e scene e dal Premio Oscar Emi Wada per i costumi.
Protagonista nel ruolo della giovane geisha Cio-Cio-San sarà Daniela Dessì, già nel ruolo in occasione dell’edizione areniana del 1999, che a causa di una indisposizione ha dovuto rinunciare alla recita inaugurale della settimana scorsa e per la quale c’è molta attesa. Nel ruolo dell’ufficiale americano Pinkerton canterà il tenore Fabio Armiliato affiancato dal baritono Alberto Mastromarino (Sharpless) e dal mezzosoprano Francesca Franci (Suzuki). Completano il cast Mauro Buffoli (Goro), Armando Gabba (Yamadori), Carlo Striuli (lo Zio Bonzo), Federico Longhi (il Commissario Imperiale), Nicolò Ceriani (l’Ufficiale del registro), Maria Letizia Rosselli (cugina di Cio-Cio-San) e Veronica Simeoni (madre di Cio-Cio-San).

Sul podio tornerà la prima ed unica donna a dirigere l’orchestra areniana (Tosca in Arena nel 1999 e varie direzioni al Filarmonico), la canadese Keri-Lynn Wilson.

Madama Butterfly avrà ancora 3 repliche nei giorni 19, 23 e 26 agosto.

Ulteriori informazioni sulla Stagione areniana sul sito internet www.arena.it o telefonando al numero 045-8005151.




Data inizio: 10-08-2006
Data fine: 11-08-2006
powered by social2s

PROVINCIA IN FESTIVAL: CORO LA STELE E BERTOLDO SULLA LUNA
Sabato12 agosto 2006

Sabato 12 luglio due appuntamenti in provincia: il pomeriggio con il Coro della Stele a Marano di Valpolicella e la sera teatro con “Bertoldo su la Luna” a Cerea, per la rassegna di “Provincia in Festival” ideata e voluta dall’ Assessorato alla cultura popolare e identità veneta della Provincia di Verona.

A Cerea presso Villa Guastaverza Bottura alle ore  20,30 Visita guidata e alle ore 21 “Bertoldo su la Luna” opera originale di Dino Coltro, Drammaturgia, regia, pitture  Gianni Franceschini, Marco Pasetto (clarinetto e sax soprano), Massimo Rubulotta (percussioni), Thomas Sinigallia (fisarmonica), Carlo Ceriani (chitarra), Musiche originali di Carlo cerini, Impianto scenico  Gianni Volpe, Luci e audio Nicola Fasoli, Assistente alla regia Valeria Raimondi.
“Bertoldo su la luna” è la nuova tappa del più ampio progetto sulla memoria legato all'identità culturale e sociale del territorio veronese e veneto, che Viva Opera Circus sta portando avanti sin dalla sua costituzione. Un ambito di particolare rilevanza nel lavoro della compagnia è, infatti, da sempre, quello dedicato alle radici del fare teatro, al teatro popolare e al rapporto con il teatro veneto, sia nella dimensione del grande patrimonio della tradizione sia in quello di una ricerca per un teatro veneto contemporaneo. L’attenzione riservata a questi

powered by social2s

PROVINCIA IN FESTIVAL: CALICI DI STELLE
Giovedì 10 AGOSTO

Ritorna anche quest’anno “Calici di stelle” a Peschiera del Garda presso  Forte Ardietti, ore 21.00, Iniziativa che rientra nel calendario di “Provincia in Festival”, il contenitore di tutti gli eventi culturali estivi che si tengono nella Provincia di Verona, grazie al supporto dei Comuni ospitanti,  delle realtà artistiche e dell’ Assessorato alla Cultura popolare e all’identità veneta.
 
 “Calici di stelle” il tradizionale appuntamento estivo ideato dal Movimento Turismo del Vino che, inneggiando a Bacco, in una delle notti più suggestive dell’anno, offre ai turisti la possibilità di godersi “la pioggia di lacrime di San Lorenzo” in compagnia di un vino di qualità.

Il 10 agosto, nei centri storici e nelle piazze italiane, tra corti d’insospettata bellezza e castelli, gli enoturisti appassionati del buon bere, potranno degustare i migliori vini delle cantine associate abbinati ai prodotti tipici di qualità, espressione del patrimonio locale di ogni regione che ospita l’evento.

Le stelle cadenti rinsaldano lo straordinario connubio fra vino e arte, offrendo accanto alle degustazioni magistralmente guidate da abili sommelier e famosi enologi italiani, una ricca serie d’iniziative che allieteranno piacevolmente con concerti di musica jazz e classica, cortei storici, performance teatrali e giochi pirici, i tanti turisti italiani e stranieri che scelgono un nuovo concetto

powered by social2s

Bandiera del Lago 2006
definite le batterie per la finale di Lazise
in programma sabato prossimo 12 agosto a Lazise, in caso di maltempo la regata verrà effettuata domenica 13 agosto

Definite a Peschiera del Garda le batterie per la finale del campionato delle bisse, le tipiche imbarcazioni da pesca gardesane, con voga alla veneta, valida per i trofei “Bandiera del Lago 2006”, “Comunità del Garda” e “Coordinamento Voga alla Veneta”. Non sono bastate otto regate per definire le batterie, si è dovuto procedere ad uno spareggio tra la Ca Da Mosto di Desenzano del Garda e la Peschiera per definire la griglia della finale in programma sabato prossimo a Lazise.

La vittoria nel gruppo A è andata alla Bardolino che ha preceduto la Regina Adelaide di Garda.La Ca Da Mosto di Desenzano ha vinto il gruppo B e la Serenissima di Salò ha vinto il gruppo C.

Un pubblico numerosissimo, ha seguito in modo appassionato gli sviluppi di questa avvincente competizione. In apertura l’esibizione degli sbandieratori del palio di Montagnana ed i figuranti della Compagnia del Sipario Medioevale.

Nella prima batteria – valevole per la conquista del Trofeo “Coordinamento Voga alla Veneta” - grande duello con netta vittoria della Serenissima di Salò (7’00”) con l’equipaggio composto da Angelo Reghenzi, Flavio Castellini, Lars Cavazza e Giuliano

powered by social2s