nina_zilli_2

Il 18 19 e 20 giugno 2015 al Teatro Romano

Il Festival  è inserito nel cartellone dell’Estate Teatrale Veronese. Fedele allo spirito dell’esplorazione e della ricerca dei linguaggi artistici e contemporanei la rassegna ritorna con tre spettacoli eterogenei e originali

18 Giugno Asaf Avidan, con il suo progetto “Gold Shadow”; 19 Giugno Patti Smith, che celebra i 40 anni dalla pubblicazione di “Horses”e il 20 giugno Nina Zilli  "Frasi & Fumo tour 2015"con le canzoni del nuovo album e i suoi successi più amati, insieme a brani in cui si incontrano gli amori e i rife­ri­menti musi­cali dell’artista: dal soul tar­gato Atlan­tic e Motown, al blues, al jazz, fino all’incanto di Nina Simone e di Etta James.“



La manifestazione è organizzata e promossa in collaborazione con il Comune di Verona, Estate Teatrale Veronese e con la Direzione Artistica di Elisabetta Fadini e gestione Tecnico – Organizzativa di Eventi srl.
I biglietti sono disponibili presso tutte le prevendite abituali, Filiali Unicredit e su circuito Ticketone

 

per maggiori informazioni cliccare qui

powered by social2s
1775594-bollani

Dal 22  al 25 giungo 2015 al Teatro Romano cinque serate consecutive di grande jazz.

Il festival verrà aperto il 21 Giugno dal famosissimo duo jazz composto da Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura

Il 22 Giugno toccherà al solista di fisarmonica Richard Galliano farvi amare il suo swing.

Il 23 Giugno salirà sul palco il progetto speciale “Village Vanguard” con Elisabetta Fadini (voce narrante), John De Leo (voce), Fabrizio Bosso (tromba), Julian Oliver Mazzariello (pianoforte), Luca Alemanno (contrabbasso) e Nicola Angelucci (batteria).

il 24 Giugno sarà la sera del trombonista, compositore e arrangiatore italiano Mauro Ottolini

il 25 Giugno la rassegna verrà chiusa dal talento del compositore, pianista e cantante italiano Stefano Bollani

Tutti gli eventi della rassegna

Per informazioni

EVENTI Srl
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  – www.eventiverona.it
Tel. 045 803 91 56

powered by social2s
Mauro_Ottolini_Sousaphonix_pp
Giovedì 2 luglio alle ore 21.15 a Villa Borgognoni Tommasi Piazza della Repubblica, 14 loc. Sandrà Castelnuovo del Garda) secondo appuntamento Note in Villa 2015 con il concerto di Mauro Ottolini & l' Orchestra della Società senza pensieri, nell'ambito della rassegna proposta dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Castelnuovo del Garda e organizzata dall'Associazione Amici della Musica del Lago di Garda, con la Direzione Artistica del M° Emir Saul.
 
A tre anni di distanza dal fortunato "Bix Factora", il vulcanico Mauro Ottolini, con la sua formazione Sousaphonix, presenta "Musica per una società senza pensieri - Volume I",  il primo capitolo del nuovo progetto discografico in due volumi che comprende anche un cartone animato e un film documentario di 45 minuti. Il progetto di Ottolini è frutto di un intenso e appassionato lavoro di ricerca e contaminazione tra musica popolare, jazz e brani originali, partito da una fotografia sbiadita dal tempo di un'orchestra realmente esistita e nata in Trentino nel 1921, l' "Orchestra della società senza pensieri".
 
Nel disco si incontrano brani originali cantati in 12 lingue, atmosfere folk, jazz, improvvisazione e musica contemporanea. I Sousaphonix si aprono per questo progetto ai suoni del mondo, utilizzando strumenti di altre tradizioni musicali, conchiglie, sassofoni di bambù, flauti shinobue, le "pietre sonore" di Pinuccio Sciola,
powered by social2s
Opera_2015

 

dal 19 giugno al 6 settembre 2015 con 54 serate di spettacolo.

 

Il Festival, nell’anno di EXPO 2015, intende seguire il tema della manifestazione espositiva “nutrendo il pianeta” con la cultura e la magia della musica, grazie ai titoli lirici più amati ed agli allestimenti più spettacolari e applauditi degli ultimi anni di oltre un secolo di storia areniana.

Il 19 giugno inaugura il Festival 2015 un titolo molto apprezzato dal pubblico dell’Arena di Verona, soprattutto per l’imponenza delle sue scene e per le numerose masse artistiche che affollano il palcoscenico più grande del mondo: Nabucco di Giuseppe Verdi, proposto per 14 serate secondo la regia ideata nel 1991 da Gianfranco de Bosio, con le scene di Rinaldo Olivieri. Torna in Arena a dirigere le prime rappresentazioni Riccardo Frizza, a cui subentra la bacchetta di Julian Kovatchev. Repliche: 25 giugno - 3, 9, 15, 18, 23 luglio - 13, 18, 22, 26, 29 agosto - 1, 5 settembre.

La sera successiva, dal 20 giugno, è in scena con 18 rappresentazioni l’opera “regina” dell’Arena di Verona, Aida, nell’imponente allestimento di Franco Zeffirelli, arricchito dai costumi di Anna Anni. Quattro bacchette di altissimo livello si succedono sul podio del capolavoro verdiano: Andrea Battistoni, Julian Kovatchev, Omer Meir Wellber e Daniel Oren. Repliche: 27 giugno - 5, 7,

powered by social2s
Verona_Risuona_2015_pp

da martedì 2 a sabato 6 giugno 2015 in piazze e spazi pubblici e privati della città, la decima edizione della manifestazione musicale "Verona risuona", promossa dall'accademia di Belle Arti, dal Conservatorio di Musica "E.F. Dall'Abaco" e dall'accademia di Musica e Teatro di Göteborg, in collaborazione con l'associazione Culturale Diplomart e con il patrocinio del Comune.

In programma cinque giorni di manifestazione con una serie di concerti, installazioni e performance realizzati in alcuni spazi aperti e chiusi della città. Musicisti ed artisti, con il coinvolgimento del pubblico, realizzeranno momenti di spettacolo gratuiti e fruibili da tutta la cittadinanza. Fra gli appuntamenti in programma:

- 2 giugno, a partire dalle ore 18 allo spazio Canari in via Nicola Giolfino, evento "Verona risuona X edizione Party!";

- 3 e 4 giugno, dalle 18.30 alle 22.30, appuntamenti musicali sulle terrazze con "Verona risuona dall'alto";

- 5 giugno "Cage" tra Casa Boggian, Corte Sgarzerie e Auditorium del Conservatorio;

- 6 giugno "Verona risuona Sa di Sa" tra Corte Sgarzerie e via Fama.

Programma completo della manifestazione www.veronarisuona.org.

powered by social2s
Fabi_Silvestri_Gazz

il 22 maggio 2015  Arena di Verona ore 21,00

Il tour concluso a il 13 dicembre è stato il racconto di un lungo percorso, sognato vent’anni fa e partito dal cuore dell’Africa. Dopo le undici date europee e i quattordici concerti nei palasport italiani, Niccolò, Daniele e Max suoneranno insieme ancora una volta, in uno dei templi della musica mondiale,

 

Nel corso di questi concerti si leggeva evidente negli occhi del pubblico la gioia di essere lì insieme, la sorpresa nel vedere tre grandi musicisti che con leggerezza e generosità si scambiavano ruoli e canzoni, traspariva con forza il desiderio di partecipare a quella coralità. Nella scaletta del concerto Fabi, Silvestri e Gazzè hanno rivisitato canzoni tratte dai percorsi artistici individuali e suonato i brani de Il padrone della festa, intrecciando voci e repertori.
Il concerto all’Arena sarà quindi l’ultima occasione per condividere ancora quelle emozioni, per essere ancora insieme. Un grande anfiteatro, denso di storia e di bellezza, pronto ad accogliere ancora una volta i tre artisti insieme sul palco e il loro pubblico, sempre crescente. Perché “tutti insieme siamo tanti”.

per maggiori informazioni cliccare qui

powered by social2s