Haiti


lunedì 15 marzo 2010 h 20.30

 

presso Società Letteraria di Verona

 

Piazzetta Scalette Rubiani, 1 VR

 

Circolo dei Lettori di Verona, Medici Senza Frontiere e Società Letteraria insieme per una serata dedicata ad Haiti, di cui, accanto alle tragedie passate e presenti, verranno trattate la storia, la cultura e la letteratura.

 

Haiti, l’isola caraibica che il devastante terremoto dello scorso 12 gennaio ha portato all’attenzione del mondo intero, è un Paese a noi tanto lontano quanto sconosciuto: molti ne ignorano la storia, complessa e fastosa, e la cultura originale e di livello internazionale sviluppatasi nonostante le condizioni di miseria, fame e analfabetismo mai efficacemente risolte dai diversi governi tirannici che si sono succeduti alla guida dell’isola.

 

La testimonianza diretta di Loris de Filippi, coordinatore dei Progetti di MSF Italia appena rientrato da una missione sull’isola, sarà accompagnata dall’intervento dell’Antropologo culturale Francesco Ronzon, docente presso l’Accademia di Belle Arti di Verona e il Politecnico di Milano e studioso, fra l’altro, della storia e dell’identità etnico - culturale haitiana.

 

Il Circolo dei Lettori proporrà una selezione di letture tratte dai più autorevoli e noti scrittori haitiani contemporanei a cui daranno voce la lettrice Thea Griminelli e la docente di Francese Maryse Berthe: Haiti – spiega Valeria Lo Forte, Responsabile del Circolo

powered by social2s
alt

mercoledì 2 dicembre 2009

Centro Culturale Elisabetta Lodi

Via San Giovanni in Valle 13b – h. 21.00

 

 

T erzo appuntamento degli "Incontri di Viaggio" organizzati dall'Angolo dell'Avventura di Verona in collaborazione con la 1a Circoscrizione Centro Storico:

"Alaska, Spirit of the Wild"  Viaggio tra i grandi Parchi Nazionali dell'Ultima Frontiera americana di Vanni Giannotti.

Per molto tempo l'Alaska è rimasta nel nostro immaginario come ce l'ha raccontata Jack London: una terra dura e solenne sfidata solo dai cercatori d'oro. Storie più recenti ci hanno consegnato un paese che attrae gli amanti delle avventure estreme, ma l'Alaska è soprattutto quella che ci ha narrato, prima di tutti gli altri, il naturalista John Muir: ovvero un luogo in cui imparare a cercare la bellezza non solo nella serenità, ma anche nella severità della Natura".
Il film ci porta sulle tracce sulle tracce di Chris Mc Candle, lo sfortunato protagonosta di "Into the Wild", all'interno del Parco Nazionale di Denali, il più noto parco dell'Alaska incontrando la fauna locale e paesaggi solitari e solenni. La Natura marina e costiera dell'Alaska si svela nella visita del Parco Nazionale dei Fiordi del Kenai, nella omonima penisola, uno dei pochi luoghi raggiungibili in auto da Anchorage.
La visita al Parco Nazionale del Katmai - dove gli orsi grizzly

powered by social2s