arcobalenobici

...in bicicletta.

Il 6 agosto 2011 - Tappa a Legnago. Raccordando tradizioni di poesia itinerante e orale sulle due ruote nella complessità dello sviluppo sostenibile, è il quarto giro ciclo-poetico stagionale dal 2008. Se nell'ultima edizione è stato il fiume Po a contraddistinguere il percorso, quest'anno si avrà un tragitto ispirato ad un corso storico-culturale, quello della romanità e l'insieme dei suoi popoli, tracciando un itinerario "InVerso", che riconduca al mito. Il riferimento resta sempre lo storico format siciliano del 2008, primo festival itinerante di bicicletta, poesia, tradizioni locali e arti, caratterizzato da incontri con poeti, artisti, sportivi e performance per ogni tappa del viaggio.

L'evento, a cura di Enrico Pietrangeli, Gloria Scarperia e Andrea Bisighin, si svolgerà dal 30 luglio al 12 agosto attraversando Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna, con un prologo congiunto in Sicilia e Lazio nonché relativo epilogo. Si tratta di un progetto con il patrocinio della Federazione Ciclistica Italiana, l'Università La Sapienza di Roma e l'Università degli Studi di Pavia, il Comune di Ravenna, la Provincia e il Comune di Ferrara nonché inserito nell'ambito della Festa del Ticino 2011 col Comune di Pavia, Assessorato al turismo, cultura, marketing territoriale e promozione della città. Ha altresì il patrocinio e la collaborazione del Comune di Cremona e Literary.it – Sistema Letterario

powered by social2s
gioia_di_giocasata4

11 agosto 2011 - Teatro Laboratorio all'Arsenale. Aperitivo poetico-musicale: "Gioia di Giocasta" di e con Chiara Poltronieri (voce narrante), Claudia Bidoli (canto), Elena Terragnoli (flauto). Inserti multimediali Stefania Tramarin. Reading poetico, rivisitazione del mito di Edipo e Giocasta. Seguirà un momento conviviale. Ingresso euro 6,00 info 045/8031321 – 3466319280 www.teatroscientifico.com evento anche in caso di pioggia.

Una leonessa, dal bellissimo viso di donna e dalle ali color arcobaleno, scende nel giardino della reggia di Tebe per bere alla fontana. Dalla sua bocca esce un canto melodioso mai udito prima che incanta la regina. Inizia così l'amicizia segreta tra Giocasta e la Sfinge. Il mostro cerca di capire dalla donna l'unica cosa che la sua sapienza ignora: cos'è attendere un figlio, partorirlo, vederlo nato, diventare due. La regina, invece, cerca conforto negli indizi che la Sfinge può fornirle sul figlio che sta per tornare perché vive nel terrore di non riconoscerlo. Giocasta aspetta Edipo da quando le è stato strappato alla nascita e ha consumato la sua lunga attesa tessendo. Nel gineceo della reggia, Giocasta ha cercato di capire le vicende atroci che la attorniano, ricostruendole al telaio e rendendone visibili, con i fili colorati, i dettagli. Giocasta si misura, si identifica con Semele, madre di Dioniso, che non ha fatto in tempo a

powered by social2s
skyline_orienteoccidente2

 

Ritorna il 1° settembre 2011 a Rovereto il Festival "ORIENTE OCCIDENTE" incontro di culture

Sulle rotte di Ulisse - Danze, culture e incroci nel Mediterraneo 

"L'attenzione che il Festival Oriente Occidente quest'anno dedica al Mediterraneo non è un invito a un tipo di riconoscimento capace di mettere ordine a tutte le memorie che oggi si stanno formando, anche grazie ai più recenti movimenti di liberazione verso la democrazia. Si tratta più di una vera e propria programmata esperienza di spaesamento e di abbandono a tutte quelle diverse e nuove misure di mondo che potenzialmente sono racchiuse in ognuna delle performance ospitate dal Mediterraneo" (dal sito www.orienteoccidente.it)

Programma:

Gio 1 set / 2011 / h 17

Primavera araba. Significato e conseguenze geopolitiche di un fenomeno con Alessandro Politi

Rovereto, Sala conferenze del Mart

L'onda che sta sconvolgendo il panorama e gli equilibri del mondo islamico della sponda Sud del Mediterraneo e non solo, a cui si aggiunge il drammatico effetto della guerra in Libia, apre una fase di cambiamento dagli esiti ancora oggi estremamente incerti. Di fronte a uno scenario simile - che comprende anche un caso come quello della Siria, dove il mutamento interno rimette in discussione tutti gli assetti geopolitici regionali - l'Europa, in piena crisi politica ed economica, risulta una grande sconfitta. Ma
powered by social2s
vino_bacco

"SORSI D'AUTORE – XII EDIZIONE " 30 giugno - 24 luglio 2011

La manifestazione, giunta alla dodicesima edizione in programma dal 30 giugno al 24 luglio 2011 per celebrare cultura, tradizioni e luoghi da cui nascono le eccellenze enologiche del territorio veneto è organizzata da Fondazione Aida con la collaborazione della Regione del Veneto e si svolgerà in quattro splendide ville individuate dall'Associazione Ville Venete nelle province di Verona (1 luglio a Villa Arvedi), Vicenza (8 luglio a Villa Trissino Marzotto), Rovigo (15 luglio a Villa Badoer) e Treviso (24 luglio a Villa Emo). Si confermamo anche quest'anno gli incontri gratuiti con importanti ospiti e le degustazioni delle eccellenze vitivinicole e agro-alimentari del territorio, sapientemente presentate dai sommelier di AIS Veneto.

Dalla scorsa edizione la manifestazione ha assunto un importante carattere regionale valorizzando il territorio attraverso attività di promozione culturale, storica, paesaggistica ed enogastronomica, per una visibilità più concreta, attiva ed efficace nell'atmosfera delle splendide Ville Venete.

Il connubio inoltre tra l'"arte" vitivinicola, che caratterizza da sempre la tradizione storica e culturale del Veneto, e il patrimonio architettonico e storico rappresentato dalle Ville, è risultato un suggestivo veicolo di riscoperta delle origini e delle tradizioni. L'edizione 2011 riproporrà inoltre la degustazione guidata da sommelier del'AIS di vini doc e prodotti gastronomici offrerti dai

powered by social2s
poesia_copia2
11-12 giungo 2011 la Prima Fiera dell’Editoria Poetica Italiana, a Verona, Palazzo della Gran Guardia (Piazza Brà), evento organizzato dall’Accademia Mondiale della Poesia.

L’Accademia Mondiale della Poesia nata a Verona nel 2001 e costituita da 50 poeti fra i più importanti al mondo di cui 3 Nobel per la Letteratura e, tra i soci fondatori, il grande Mario Luzi, celebrerà a giugno 2011 il suo X^ anniversario con un evento culturale di grande rilievo.

L’iniziativa avrà luogo a Verona presso il Palazzo della Gran Guardia (Piazza Brà) e si svolgerà in due giornate, 11 e 12 giugno, durante le quali si allestiranno appositi spazi in grado di ospitare gli stand per editori e librai, mentre altri spazi verranno adibiti per convegni e momenti artistici.

Il programma prevede la celebrazione di due omaggi a Mario Luzi e Léopold Sédar Senghor (rispettivamente soci fondatori e Presidenti Onorari dell’Accademia) con la partecipazione di illustri personalità come: Nicoletta Maraschio, Presidente dell’Accademia della Crusca, Maria Luisa Spaziani, poetessa e Presidente della Giuria del Premio Luzi, Jacques Diouf direttore generale della FAO e molti altri ancora.

www.accademiamondialepoesia.com

powered by social2s
Giorgio_Guidi_FaMa_gallery

Sabato 25 maggio 2013 alle ore 16.00 appuntamento presso la Fama Gallery (Corso Cavour 25/27, tel. 045 8030985) per visitare la mostra di Giorgio Guidi (Brescia,1982) con l'introduzione del curatore Matteo Pollini.

"Grit" è il titolo della mostra (dall'inglese sabbia/sporco) del giovane artista bresciano dove sculture, disegni ed installazioni sono determinati da una matrice "antropologica" di osservazione e selezione delle culture e dei comportamenti umani. Tutti elementi che, intrecciandosi con gli aspetti biografici dell'artista, proiettano le opere in una dimensione in cui il tempo sembra ripiegarsi su sé stesso, in una sorta di progressiva stratificazione, fino a celare e custodire ciò che resta intrappolato al suo interno.

Quinto appuntamento del percorso ideato dall'associazione MyPolis dal titolo "Gran Tour" attraverso le principali gallerie private di Verona che si sviluppa in un ciclo di sei incontri (ogni 15 giorni alle 16.00 del sabato). Ad ogni tappa l'artista e/o il curatore illustrano in maniera accessibile e documentata i sensi e i controsensi delle opere in mostra.

Partecipazione all'incontro libera e gratuita.

Contatti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. cell.377 1983902 www.mypolis.it

powered by social2s